Il cane che aspettava le stelle - Karate Do - la via - il sito del Maestro Ferdinando Balzarro

Il cane che aspettava le stelle


L'autore, nel suo narrare sapientemente in bilico tra asciuttezza e ridondanza, segue passo dopo passo il protagonista (Il geniale architetto cinquantacinquenne Filippo Menfi), lo incalza da vicino, ne spia i movimenti, ne indaga gli stati d'animo.
Lara, il dolce cane di tre anni appartenuto al figlio scomparso, gli farà da guida verso la nuova dimensione esistenziale nella quale egli muove i primi passi di uomo segnato dal dolore.
Romanzo durissimo e dolcissimo nel contempo, talvolta spietato, talvolta struggente, a tratti persino poetico. Senza mai tradire lo stile narrativo teso e furente, Balzarro scuote, irrita, e infine commuove con la potenza della parola e la suggestione delle immagini.

La copertina del romanzo è una fotografia tratta dall'album "Palpiti di luce" di Nicola De Luca, al quale viene rivolto un sentito ringraziamento per la concessione all'utilizzo dell'immagine.

 

  Il cane che aspettava le stelle

 


Casa editrice: Sovera Multimedia - 2009
Email: venditalibri@soveramultimedia.com
Distributore: Deoniana Emilia tel. 051 4290411

Disponibile anche su:

Anteprima del libro su Google Libri