Cuore di diavolo - Karate Do - la via - il sito del Maestro Ferdinando Balzarro

Cuore di diavolo


L’attrazione fatale tra un affermato professionista e una giovane dagli ipnotici occhi verdi è il pretesto per una riflessione attenta e disinibita sul rapporto di coppia.

L’amore si rivela forza devastante alla quale non ci si può sottrarre, rendendo i protagonisti prigionieri del sentimento, e delle contrapposte versioni dei fatti.

Sullo sfondo, dai toni scuri e conturbanti, si delineano confini quanto mai offuscati tra bene e male, verità e menzogna, fedeltà e tradimento.

Il pensiero fluente delle prime pagine diventa confessione incalzante nel corso del romanzo, processo catartico nel quale tutto è amore (anche il dolore e l’orrore) che si serve delle parole per liberare l'animo e condividere con il lettore, grandemente coinvolto, il peso della debolezza e del disprezzo di sé.

I sussurri delle prime pagine si tramutano in grida, fino all’epilogo tragico quanto inaspettato.

 

  Cuore di diavolo

 


Casa editrice: Prospettiva Editrice Roma - 2007

Disponibile anche su:

Anteprima del libro su Google Libri