Il sangue e l'anima - Karate Do - la via - il sito del Maestro Ferdinando Balzarro

Il sangue e l'anima


"... Dove c'è sangue c'è anima! Ovunque scorra sangue, ovunque il sangue porti calore, nutrimento, passione e quel suo primordiale istinto di vita, scorre anche, potente e inesauribile, la densa e misteriosa linfa dell'anima" ...

In questo romanzo, comovente ed estremo, la corrida, quale scontata metafora dell'eterna lotta tra il bene e il male, divene lo scenario apocalittico e violento, in cui la sola vera trionfatrice è la morte: ultima speranza di rivelazione e redenzione.

Il confine sempre più sottile tra bene e male, ricalca perfettamente l'ambiguità psicologica e il marcato dualismo dei personaggi, fino al punto da rendere sempre più ardua l'identificazione.

Sullo sfondo si agita la folla gretta, ottusa e sanguinaria, simbolica incarnazione della parte peggiore dell'uomo: la sua vocazione distruttiva, la mancanza di amore per l'ambiente che lo circonda, per gli animale che non si è mai stancato di sfruttare, torturare e uccidere. Una drammatica, caustica denuncia al sistematico scempio perpetrato dall'uomo contro la natura e contro se stesso.

Vincitore del Premio Fucecchio 2002

  Sangue e anima

 


Casa editrice: Sovera Multimedia - 2001
Email: venditalibri@soveramultimedia.com
Distributore: Deoniana Emilia tel. 051 4290411

Disponibile anche su:

Anteprima del libro su Google Libri